al menu principale

LA STORIA DEL COMPRENSORIO SCIISTICO E ESCURSIONISTICO

Merano 2000 tra alti e bassi...

Meran 2000, historisch, alte Seilbahn, Hans Troyer

Merano 2000 ha visto tanti alti e bassi...

...spettacolari progetti di grattacieli spazzati via dal voto popolare, assi dello sci cresciuti sulle piste di casa, funivie futuristiche costruite in tempi brevissimi, un attentato dinamitardo a cui fare fronte, originali gare di sci diventate presto tradizione… ci sono stati gravi incidenti e grandi vittorie, un turismo crescente da sostenere e incentivare… c’è stata, sempre, la ricerca di un equilibrio tra uomo e natura, tra contadini e gestori di impianti, tra operatori turistici e sportivi, tra albergatori e amministratori.  

Merano 2000, seggiovia storica

LE DATE PIÙ IMPORTANTI:

  • 1923: costruzione della Funivia Maia Alta-S. Caterina 
  • 1950: fondazione della società "Funivie Monte Ivigna Spa"
  • 1965: la prima seggioivia "Rosa Alpina" che porta da Falzeben nel comprensorio sciistico entra in funzione, altre seggiovie seguono
  • 1967: la prima Gara di Cordata viene organizzata da Kari Putz
  • 1968: apertura della "Funivia Monte Ivigna", dopo tre anni di costruzione, collegando la città di Merano direttamente al comprensorio sciistico ed escusionistico. Alcuni pionieri dello sci, tra cui il costruttore di funivie Hans Troyer, decidono di chiamare l’altopiano "Merano 2000"
  • 1969: presentazione del progretto di un albergo grattacielo a Merano 2000, che però viene bocciato a causa dell'opinione pubblica
  • 1978: inaugurazione della strada statale Merano-Avelengo
  • 1988: incidente sulla funivia Monte Ivigna con un morto e tre feriti gravi
  • 1998: la seggiovia "Rosa Alpina" viene sostituita dalla Cabinovia Falzeben
  • 2006: costruzione dell'Alpin Bob
  • 2010: in solo 10 mesi viene smantellata la vecchia funivia e costruita la nuova Funivia Merano 2000
  • 2016: inaugurazione della via ferrata "Heini Holzer"
  • 2017: apertura del nuovo "Outdoor Kids Camp"
Historische Chronik von Meran 2000

IL LIBRO DI MERANO 2000

L'artista Elisabeth Hölzl e la scrittrice Jutta Telser raccolgono in album di ritratti i volti e le vicende di 44 protagonisti, pionieri e personaggi che hanno caratterizzato e che caratterizzano ancora oggi Merano 2000.

Già il sottotitolo del libro da un'anteprima delle varie storie di Merano 2000... "Palme, piste, pionieri e un grattacielo evitato".

Il libro "Merano 2000 - Volti e vicende" è acquistabile nelle librerie di Merano e alle casse di Merano 2000.

PREZZO: 19,50 Euro

RACCONTI DEL LIBRO

Hans Kofler, il capo servizio di Merano 2000 racconta...


UNO DEGLI ANEDDOTI >
in alto