Informazioni invernali
su COVID-19

#STAYSAFE

Caro ospite e amico di Merano 2000!
L’aria fresca di montagna, il movimento, il sole e dimenticare la vita quotidiana sono particolarmente importanti in questo periodo e un grande sostegno per il rinvigorimento fisico e mentale.

Per rendere possibile tutto questo durante l'intera stagione invernale e per poter vivere il massimo piacere del tempo libero con la massima sicurezza possibile, Merano 2000 ha preparato ed elaborato il seguente catalogo di misure. Vi preghiamo di rispettare le nostre regole COVID-19 per una collaborazione sicura. Insieme possiamo realizzare in questo inverno particolare una buona stagione sciistica ed escursionistica per tutti.
Grazie per il vostro sostegno e la vostra collaborazione!

Informazioni in tempo reale >

Tutte le informazioni sono costantemente aggiornate. Ultimo aggiornamento il 27.11.2020.
Si applicano le disposizioni di legge vigenti. Tutte le informazioni con riserva di modifiche.

MISURE DI SICUREZZA PRESSO GLI IMPIANTI DI RISALITA E LE CASSE

Quali misure di sicurezza sono in vigore presso gli impianti di risalita?

Ti chiediamo di osservare l'obbligo di portare la mascherina di protezione per bocca e naso nei luoghi sotto elencati, di disinfettare le mani ogni volta che è possibile, di mantenere la distanza di sicurezza, di avere rispetto per gli altri.

Dove si deve indossare una mascherina di protezione per bocca e naso?

Nell'area biglietteria, nelle code, nelle cabine della Funivia e della Cabinovia Falzeben e sulle seggiovie, nelle aree di attesa degli impianti di risalita, sia all'aperto che al chiuso, nel deposito sci, nella scuola di sci, nel locale noleggio sci e in tutti i locali chiusi, è necessario indossare sempre la mascherina che copra completamente bocca e naso. Sia in ambienti chiusi sia all'esterno, non appena non è possibile mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro da persone che non convivono nella stessa abitazione, è necessario indossare la mascherina.

Che cosa posso usare come mascherina protettiva e ne ricevo una presso l’area sciistica ed escursionistica?

Oltre alle ben note maschere di protezione della bocca e del naso, sono possibili, secondo le normative attualmente vigenti, anche panni multifunzionali, buffs, bandane, maschere da sci, ecc. (tuttavia, la bocca e il naso devono essere sempre completamente coperti!)
Presso le biglietterie delle stazioni a valle della Funivia e della Cabinovia è possibile acquistare una bandana al prezzo di 5 Euro.

Devo indossare una mascherina protettiva anche sulle piste?

Allo stato attuale delle cose, non è necessaria una mascherina protettiva sulle piste, a meno che non sia possibile mantenere il distanziamento sociale di almeno 1 metro.

Dove posso trovare impianti di disinfezione nell'area sciistica?

Disinfettanti sono disponibili nei servizi igienici, nella zona della cassa, all'ingresso della Funivia e della Cabinovia.

Con quanti ospiti viaggiano le cabine o le seggiovie?

Gli impiant di risalita con cabina come la Funivia e la Cabinovia Falzeben viaggiano con capacità ridotta del 50%. Le seggiovie non sono soggette a riduzione della capacità di trasporto. 
La distanza di 1 metro non può essere garantita sugli impianti, ma in ogni caso vige l’obbligo di portare la mascherina su tutti gli impianti di risalita.

  • Funivia Merano 2000 > 60 persone a cabina (invece di 120)
  • Cabinovia Falzeben > 4 persone a cabina (invece di 8)
  • Seggiovia Wallpach* > 6 persone
  • Seggiovia Piffing > 3 persone
  • Seggiovia St. Oswald* > 4 persone
  • Seggiovie Kesselberg* e Mittager > 2 persone
    *Nessun trasporto per pedoni

    Le funivie e le seggiovie vengono disinfettate?

    Tutti gli impianti di risalita vengono regolarmente disinfettati.
    Inoltre, nelle cabine della Funivia e nelle relative anticamere sono installati impianti di disinfezione dell'aria, certificati dal Ministero della Sanità. Questi sterilizzano continuamente l'aria nelle sale d’aspetto e nelle cabine dopo ogni viaggio.

    Ci sono altre norme di sicurezza relative agli impianti di risalita?

    Le cabine della Cabinovia Falzeben sono ventilate nel migliore dei modi. Si prega inoltre di assicurarsi che i finestrini rimangano sempre aperti.
    Sulle seggiovie, la cupola di protezione deve rimanere aperta e non può essere abbassata.

    Come è regolato l'accesso agli impianti di risalita?

    Presso i punti di accesso agli edifici della stazione della Funivia e della Cabinovia verranno create aree separate per evitare, se possibile, grandi assembramenti di persone.

    Ci sono tempi di attesa?

    Durante le ore di punta (9:30-11:30 per la salita e 15:00-17:30 per la discesa) possono esserci dei tempi di attesa alla biglietteria o all'ingresso degli impianti di risalita.

    Dove posso trovare informazioni sulla congestione della zona e sui parcheggi?

    Non appena i parcheggi della stazione a valle della funivia e a Falzeben presso Avelengo saranno completamente occupati, non saranno più ammessi veicoli. In genere si consiglia di viaggiare con i mezzi pubblici.
    Non appena i posti auto sono esauriti, i parcheggi saranno indicati come chiusi in questa sezione >

    È necessario prenotare la Funivia/Cabinovia Falzeben/Alpin Bob?

    No, non è necessario registrarsi o effettuare una prenotazione presso gli impianti di risalita o l'Alpin Bob.

    Cosa devo fare in caso di sintomi evidenti?

    In caso di sintomi di Covid-19 e febbre (oltre 37,5°), si prega di non lasciare l'alloggio e di non recarsi agli impianti di risalita.
    In caso di sintomi simili all'influenza, non andate dal medico o in ospedale, ma chiamate il numero +39 1500 per sapere come procedere.

    Misure di sicurezza per i dipendenti della Funivie Merano 2000 Spa

    Quali misure devono rispettare i dipendenti delle funivie che sono a diretto contatto con i clienti?

    Tutti gli impiegati che sono a diretto contatto con i clienti indossano una mascherina protettiva o sono fisicamente separati dall'ospite tramite misure di protezione adeguate (ad esempio, una lastra di plexiglas).

    I dipendenti dell'azienda funiviaria sono formati o istruiti sulle misure Covid-19?

    I dipendenti e collaboratori/trici delle aziende funiviarie vengono istruiti sulle misure di sicurezza Covid-19 secondo le linee guida e norme uniformi.

    I dipendenti vengono controllati per verificare il loro stato di salute?

    Tutti i dipendenti e collaboratori/trici della Funivie Merano 2000 Spa vengono testati all'inizio della stagione invernale o al momento dell'assunzione su Covid-19 e poi sottoposti a controlli sanitari giornalieri (misurazione della febbre, controllo dei sintomi). In caso di sospetto, i test vengono effettuati immediatamente e i dipendenti vengono isolati dall'organizzazione aziendale.

    Biglietti

    Gli skipass plurigiornalieri/settimanali e gli abbonamenti stagionali vengono rimborsati in caso di chiusura per motivi legati a Covid-19, per i quali l'area sciistica ed escursionistica deve essere completamente chiusa, a seconda dell'utilizzo, come segue.
    Per il resto valgono le condizioni contrattuali generali della Funivie Merano 200 Spa.

    Rimborso biglietto plurigiornaliero/settimanale

    Nel caso di un lockdown dovuto a Covid-19, in cui l'area sciistica ed escursionistica deve essere completamente chiusa oppure in caso di positività documentata al viro SARS-COV-19 e conseguente ordinanza di quarantena dell’ospite, è previsto un rimborso a seconda dell'utilizzo. Il rimborso si calcola sottraendo dal prezzo dello skipass la quota parte dei giorni goduti. In questo caso gli skipass completamente inutilizzati possono anche essere stornati gratuitamente.

    Esempio in base ad uno skipass di 6 giorni nella stagione A e un lockdown il 2° giorno di utilizzo:
      237,50 € Skipass 6 giorni in stagionalità A
    -  79,00 € 2 giorni di utilizzo (237,50:6 x 2 arrotondato per difetto)
    = 158,50 € Rimborso spettante

    Rimborso dello skipass stagionale invernale Merano 2000 e dell'abbonamento escursionistico invernale

    In caso di lockdown legato a Covid-19, in cui l'area sciistica ed escursionistica dovesse rimanere completamente chiusa per almeno 21 giorni consecutivi, il titolare di un abbonamento di Merano 2000 ha il diritto di recedere dal contratto. Dopo la scadenza dei 21 giorni di chiusura dell'area di Merano 2000 ed entro il termine della stagione invernale del 05.04.2021, il cliente può esercitare il diritto di recesso e richiedere il rimborso proporzionale, a condizione che non abbia ancora raggiunto i 10 giorni di utilizzo. Il pass sarà immediatamente bloccato e verrà avviata la procedura di rimborso.

    L'importo del rimborso sarà adeguato ogni 20 giorni fino all'ultima data possibile, il 14 marzo 2021, in proporzione alla durata residua della stagione. Non saranno effettuati rimborsi se si raggiungono i 10 giorni di utilizzo.

    Limiti di rimborso per skipass stagionali invernali e abbonamenti escursionistici invernali 2020-21
    • Fino al 25.12.2020 compreso > 80%
    • Fino al 13.01.2021 compreso > 60%
    • Fino al 02.02.2021 compreso > 40%
    • Fino al 22.02.2021 compreso > 20%
    • Fino al 14.03.2021 compreso > 5%
    • Dal 15.03.2020 > 0 %

    Domanda di rimborso:
    I rimborsi devono essere richiesti entro il 05.04.2021 di persona o con procura presentando l'apposita domanda alla biglietteria della stazione a valle della Funivia. L'abbonamento deve essere consegnato alla biglietteria al momento della richiesta di rimborso.
    Non è previsto alcun rimborso al raggiungimento dei 10 giorni di utilizzo.

    Rimborso Ortler Skiarena

    Qualora i comprensori sciistici dell'Ortler Skiarena Ortles dovessero essere chiusi prematuramente a causa di un decreto ufficiale nel corso di misure d'emergenza in caso di pandemia, il periodo di questo mancato utilizzo sarà proporzionalmente rimborsato o accreditato. La richiesta di rimborso deve essere presentata per iscritto via posta elettronica o per posta direttamente al Gruppo di Interessenza Ortler Skiarena.
    Le condizioni di recesso e di rimborso per Ortler Skiarena sono disponibili sul seguente sito web >

    Nuova gestione degli skipass a ore

    Gli skipass di 3 o 4 ore non sono rimborsabili.
    Per motivi organizzativi e per alleggerire meglio gli impianti di risalita, gli skipass da 3 e 4 ore avranno in futuro un'ulteriore tolleranza di un’ora per la discesa in funivia. Ciò significa che uno skipass di 4 ore è valido per quattro ore di sci dal momento del primo ingresso alla stazione a valle della Funivia. Trascorse le quattro ore, si ha un'ora in più per scendere a valle con la Funivia.
    Allo scadere dell'ora di tolleranza, è necessario acquistare un biglietto per la discesa.

    Cosa devo fare in caso di sintomi evidenti?

    In caso di sintomi di Covid-19 e febbre (oltre 37,5°), si prega di non lasciare l'alloggio e di non recarsi agli impianti di risalita.
    In caso di sintomi simili all'influenza, non andate dal medico o in ospedale, ma chiamate il numero +39 1500 per sapere come procedere.
    Arrivare
    Il tuo tempo libero facilmente raggiungibile.
    Contatto
    Merano 2000 Funivie Spa
    IT00124390212
    Curioso di notizie?
    Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato.
     
    Abbonati
     
     
    PREVENDITA ABBONAMENTI
    Abb. per escursionisti, Stagionale Merano 2000, Ortler Skiarena
    Fino al 31 dicembre >
    Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
     
    0/8
    -2,7°
    0/8
    0,0 km/h