Sentiero n. 3 chiuso! Deviazione sul sentiero n. 18/A
Nel respiro <br> dell'inverno

Nel respiro
dell'inverno

UNA CIASPOLATA PER STACCARE LA SPINA DAL QUOTIDIANO

Una volta l’inverno era la stagione dedicata al riposo, fatta per allentare i ritmi, raccogliere nuove forze e respirare. Nella vita frenetica dei giorni nostri, però, questo rallentare e prendere tempo in modo consapevole sta passando sempre più spesso in secondo piano. Eppure ci farebbe così bene staccare per un po’ dalle nostre distrazioni quotidiane. E quale luogo migliore per farlo della montagna? Con le ciaspole ai piedi, un pieno di leggerezza nello zaino e lo smartphone in modalità aereo. Preparati a conquistare le montagne sudtirolesi – questa breve pausa sarà semplicemente meravigliosa – promesso.

Gli sport “dolci” sulla neve sono perfetti per avvicinarsi alla natura e al tuo io. E sai qual è la cosa migliore? Per cimentarsi in un’escursione invernale o un tour con le ciaspole non occorre aver seguito corsi o essere particolarmente esperti. Sarai tu a dettare il ritmo di marcia e a scegliere il percorso adatto alle tue capacità. Le ciaspole e i bastoncini da trekking li potrai noleggiare alla stazione a monte di Merano 2000, comodamente raggiungibile con la funivia nel giro di appena 7 minuti.
L’ascesa in sé è già un primo passo verso la distensione. Più la funivia guadagna quota, più il battito cardiaco rallenta. E una volta arrivati in cima, l’aria limpida di montagna che entra dalle porte spalancate della cabina, metterà a tacere anche gli ultimi pensieri stressanti. Finalmente corpo e mente sono liberi di ritemprarsi.

Dalla stazione a monte Piffing t’incamminerai alla volta di un paesaggio ovattato di bianco, in un piacevole saliscendi tra conche e rilievi, abeti rossi ricoperti di neve e rustiche baite di malga. A passo lento, senza fretta. Accarezzato dal sole e dall’ampiezza della natura vestita di bianco. Quassù non c’è rumore che turbi la quiete, a parte la neve che scricchiola sotto i tuoi piedi.
Nel respiro <br> dell'inverno
Nel respiro <br> dell'inverno
Arrivato in cima, ti sembrerà che ogni cosa sia possibile e realizzabile.
Poco importa dove ti porterà il tuo tour – alla malga Kuhleiten, sul Grande Monte Catino o al Rifugio Kesselberg seguendo il percorso panoramico – a Merano 2000 ogni meta sarà sempre e comunque straordinaria. Almeno tanto quanto il maestoso panorama che si schiude sulla conca di Merano e sulle cime delle Dolomiti e del Picco Ivigna. Sentirai l’energia crescere dentro di te. Quassù, il momento è tutto tuo. Quindi: respira il silenzio, accogli l’esperienza e vivila con tutti i tuoi sensi.
Condividi con gli amici

SCOPRI DI PIÚ

Altre idee e suggerimenti per te

AVS Jugend al Monte Catino Dicembre 1958_Archivio foto Ulrich Koessler

Storie
di Maia Bassa

All'epoca, i giovani non avevano accesso a chissà quale offerta per il tempo libero. Però l'AVS – il settore giovanile della sezione Merano offriva tutto ciò che stavano cercando: sport, avventura e libertà.
La palestra preferita <br> dei nostri atleti

La palestra preferita
dei nostri atleti

Chiunque voglia fare attività fisica all'aria aperta trova a Merano 2000 le condizioni ideali: lunghi sentieri escursionistici per la corsa in estate e piste da sci di ogni tipo in inverno.
Tra le vette al <br> levar del sole

Tra le vette al
levar del sole

È un'emozione indescrivibile, che chiunque ami la montagna e la natura dovrebbe provare almeno una volta e che solo un'escursione all'alba può regalare. La luce del mattino resta impressa nella mente.
Arrivare
Il tuo tempo libero facilmente raggiungibile.
Contatto
Merano 2000 Funivie Spa
IT00124390212
meran2000@pec.it
Curioso di notizie?
Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato.
 
Abbonati