Sentiero n. 3 chiuso! Deviazione sul sentiero n. 18A
©Azienda turistica Scena_Dietmar Denger

Sopra, in alto
in parapendio

La natura è la somma delle esperienze che accumula nel corso degli anni – come noi, d’altronde. Questi momenti in montagna, all’insegna della lentezza, ci aiutano a sviluppare un rapporto più consapevole con l’ambiente che ci circonda. Quassù, lontano dalla quotidianità e dal trambusto della valle, il tempo pare fermarsi. Noto la carezza della brezza leggera sul volto, l’abbraccio delle catene montuose attorno a me. Respiro profondamente. Ascolto il silenzio. Osservo la danza
degli uccelli che danno il buongiorno al sole nascente. Ognuno ha il suo ritmo, eppure regna una meravigliosa armonia.
Ai primi raggi del sole, ci leviamo nel cielo in compagnia dei nostri piloti. È una sensazione indescrivibile! Lasciarsi andare. Spiccare il volo. Sentirsi sospesi a mezz’aria. È un’attività che esige e al tempo stesso stimola la nostra presenza mentale. Volare è la più grande libertà che un essere vivente possa sperimentare. Richiede la volontà di abbandonarsi, di aprirsi. Si vola con il vento, con la natura. Si percepisce ogni invisibile folata di vento. Si dipende dalla natura. Eppure si vola con un ritmo del tutto personale.

Il sole si riflette nella foschia. Le masse d’aria sopra il fondovalle sono ancora quiete dopo la notte chiara. Il parapendio scivola dolcemente come una nave su un mare piatto.Cominci a sentirti libero. Impari a interpretare le correnti d’aria e i repentini cambiamenti del tempo. Ma soprattutto, guardi la vita quotidiana da una prospettiva nuova. Un volo in parapendio è influenzato da un’infinità di dettagli insignificanti, eppure tutto è così leggero. Così facile.Nella vita di tutti i giorni, tendiamo a di menticare completamente questa sempli cità che la natura ci dona. Ma quassù, tra le nuvole e le maestose cime dei monti, la ritroviamo.
©Azienda turistica Scena_Dietmar Denger
©Azienda turistica Scena_Dietmar Denger
Chi la prova non la dimentica più: l’euforia e la dolce sensazione di scivolare nell’aria.
Cominci a sentirti libero. Impari a interpretare le correnti d’aria e i repentini cambiamenti del tempo. Ma soprattutto, guardi la vita quotidiana da una prospettiva nuova. Un volo in parapendio è influenzato da un’infinità di dettagli insignificanti, eppure tutto è così leggero. Così facile. Nella vita di tutti i giorni, tendiamo a dimenticare completamente questa semplicità che la natura ci dona. Ma quassù, tra le nuvole e le maestose cime dei monti, la ritroviamo.

Voliamo lontano, oltre il centro della conca. È il momento di un volo più sportivo. Il pilota afferra i freni e prepara il parapendio per le manovre acrobatiche che si appresta a effettuare. Volteggiamo nell’aria come una piuma. Dopo vari wing-over,
continuiamo a scendere verso il fondovalle. Io mi sento leggera, senza peso. È emozionante scivolare nell’aria così, come fosse un gioco. E lo è altrettanto l’atterraggio sul prato. Controllando con precisione i freni, il pilota riduce progressivamente la velocità fino ad atterrare dolcemente sull’erba. Il parapendio resta per un momento sospeso nell’aria, poi cade lentamente a terra dietro di noi.


Testo: Anna Tröbinger, Scena Magazine, Pag. 40-42, Azienda turistica Scena
Condividi con gli amici

SCOPRI DI PIÚ

Altre idee e suggerimenti per te

AVS Jugend al Monte Catino Dicembre 1958_Archivio foto Ulrich Koessler

Storie
di Maia Bassa

All'epoca, i giovani non avevano accesso a chissà quale offerta per il tempo libero. Però l'AVS – il settore giovanile della sezione Merano offriva tutto ciò che stavano cercando: sport, avventura e libertà.
La palestra preferita <br> dei nostri atleti

La palestra preferita
dei nostri atleti

Chiunque voglia fare attività fisica all'aria aperta trova a Merano 2000 le condizioni ideali: lunghi sentieri escursionistici per la corsa in estate e piste da sci di ogni tipo in inverno.
Tra le vette al <br> levar del sole

Tra le vette al
levar del sole

È un'emozione indescrivibile, che chiunque ami la montagna e la natura dovrebbe provare almeno una volta e che solo un'escursione all'alba può regalare. La luce del mattino resta impressa nella mente.
Arrivare
Il tuo tempo libero facilmente raggiungibile.
Contatto
Merano 2000 Funivie Spa
IT00124390212
meran2000@pec.it
Curioso di notizie?
Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato.
 
Abbonati